Comitato scientifico – Panel baby


Il comitato scientifico di Family Health è formato da circa 30 medici e professionisti. Ognuno di essi si è distinto nella propria specialità per ingegno, lungimiranza e capacità di guardare al futuro. Tutti hanno abbracciato con entusiasmo il progetto Family Health e ne fanno parte attivamente, revisionando e producendo i contenuti scientifico-divulgativo presenti sul portale.


Panel Baby


Massimo Agosti


Direttore del Dipartimento Materno-infantile, Azienda ospedaliera, Polo universitario di Varese
“Il progresso medico è frutto delle acquisizioni tecnologiche e delle applicazioni in ambito clinico, diagnostico e terapeutico”

Rino Agostiniani


Vicepresidente Società Italiana di Pediatria, Direttore Struttura Complessa di Pediatria e Neonatologia, Pistoia, ASL Toscana Centro
“La salute è il bene più prezioso: la conoscenza della storia sanitaria della famiglia e dei fattori che possono modificarla è il più grande strumento di prevenzione”

Elena Bozzola


Dirigente medico di primo livello presso l’UOC di Pediatria Generale e Malattie Infettive dell’Ospedale Bambino Gesù, Roma
“La tua salute e quella della tua famiglia sempre con te, grazie alla cartella on line”

Alberto Burlina


Direttore Divisione Malattie metaboliche ereditarie, Dipartimento della salute della donna e del bambino, Ospedale Universitario, Padova
“Se è vero che le informazioni sanitarie personali sono un patrimonio importante, anzi essenziale, per il paziente, mettere a disposizione del proprio medico l’archivio della propria salute e dei propri familiari consente di ottimizzare e migliorare l’efficacia sanitaria”

Laura Chiozza


Urologo pediatrico e Dirigente medico, Azienda Ospedaliera di Padova

Costantino De Giacomo


Direttore Dipartimento Materno Infantile e S.C. di Pediatria ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano

Vassilios Fanos


Professore Ordinario Pediatria e Direttore Scuola di specializzazione in Pediatria, Università degli Studi di Cagliari, Direttore della Terapia Intensiva Neonatale, Patologia Neonatale e Nido, Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari
“Le informazioni condivise tra medico e clinico servono a documentare in maniera chiara e accurata il percorso diagnostico e terapeutico, permettendo una visione completa del decorso, delle prestazioni erogate o del ricovero.”

Alessandro Fiocchi


Responsabile Allergologia Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma
“La medicina del futuro vedrà non solo la partecipazione, ma anche il protagonismo dei pazienti nell’individuare le vie della ricerca. L’individuazione di nuovi prodotti diagnostici e terapeutici può solo giovarsi dell’esperienza diretta che ciascuno fa dei sintomi della propria malattia. In alcuni settori questo ha già creato soluzioni più aderenti economiche ed efficaci per la terapia di specifiche malattie”

Maura Manca


Psicologo Clinico e Psicoterapeuta dell’età evolutiva e giovanile

Paolo Manzoni


SC Neonatologia e NICU, Ospedale S. Anna, AOU Città della Salute e della Scienza, Torino. Abilitazione Nazionale di 1^ fascia per Pediatria- sessione 2017

Alberto Pellai


Medico Psicoterapeuta, Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università degli Studi di Milano

Marina Picca


Pediatra di Famiglia, Milano
“Trasmettere in modo efficace messaggi educazionali, scientificamente corretti e aggiornati, per migliorare le conoscenze dei genitori così da aiutarli a scelte consapevoli per favorire la crescita globale del bambino dai primi giorni di vita sino all’adolescenza”

Monica Pierattelli


Pediatra di Famiglia, Firenze

Claudio Romano


Dirigente Medico Universitario, Unità Operativa Gastroenterologia Pediatrica e Fibrosi Cistica, Dipartimento di Patologia umana dell’adulto e dell’età evolutiva “Gaetano Barresi”, Università di Messina
“La nutrizione ottimale nella prima infanzia supporta la crescita e lo sviluppo di tutte le potenzialità del bambino, può anche avviare e rafforzare le abitudini alimentari sane che contribuiscono alla salute generale ed al benessere”

Laura Strohmenger


Professore ordinario Malattie Odontostomatologiche Università degli Studi di Milano, Clinica Odontoiatrica, Ospedale ASST. Santi Paolo e Carlo, Milano
“Fare prevenzione vuol dire anche semplificare e migliorare il coordinamento e il colloquio fra clinico e specialista di laboratorio per ottimizzare l’interpretazione dei risultati e l’utilizzazione dell’informazione di laboratorio”

Mauro Stronati


Presidente Società Italiana di Neonatologia (SIN), Direttore Dipartimento della salute della donna e del bambino, Neonatologia e della Terapia Intensiva Neonatale, Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia
“L’età neonatale è quella in cui l’essere umano è particolarmente vulnerabile e dipendente dalle cure di coloro che lo amano. Per i genitori inizia una nuova avventura in cui la salute del proprio figlio diventa una priorità e la prevenzione svolge un ruolo di primaria importanza.”

Paolo Tagliabue


Direttore della UO di Neonatologia e TIN, Fondazione MBBM, Monza

Maurizio Tucci


Giornalista e Presidente dell’Associazione Laboratorio Adolescenza

Alberto Villani


Presidente della Società Italiana di Pediatria (SIP), Responsabile Dipartimento Pediatria Generale e Malattie Infettive, Ospedale Bambino Gesù, Roma
“Avere a disposizione una cartella clinica online ci consente di monitorare la nostra salute e di fornire in tempo reale tutte le informazioni cliniche necessarie al medico di famiglia e ai vari specialisti”
questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *