Per offrire una migliore esperienza di navigazione e per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, questo sito usa cookie anche di terze parti.
Chi sceglie di proseguire nella navigazione su magazine.familyhealth.it oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy .

Ho capito, chiudi il banner.

X

Monitoraggio della pressione delle 24 ore, quando e perchè

20 giugno 2017

3373 Views

di Alessandro Maloberti, medico chirurgo

Il monitoraggio 24 ore della pressione arteriosa è un esame semplice, non pericoloso né invasivo. Esso viene effettuato attraverso un apparecchio costituito da un bracciale sfigmomanometrico (manicotto), che viene avvolto intorno al braccio (tipicamente il sinistro), collegato con un tubicino a una piccola pompa (per gonfiare il manicotto) e a un piccolo dispositivo, detto controller, che raccoglie e registra i dati. Il controller dati viene trasportato a tracolla oppure attaccata alla cintura.

 

La pressione viene misurata diverse volte durante la giornata, tipicamente ogni 15 minuti durante la giornata e ogni 20 minuti di notte.

L’utilità di questo tipo di misura sta nella valutazione della pressione arteriosa durante le normali attività quotidiane (real life). Per questo motivo, è importante programmare il monitoraggio 24 ore  della pressione nei giorni infrasettimanali quando si lavora o si va a scuola rispetto al fine settimana o nei momenti di riposo e di vacanza.

In questo modo, sarà il monitoraggio pressorio 24 ore consentirà di valutare le variazioni della pressione arteriosa in risposta ai diversi stimoli stressanti della giornata (lavoro, esercizio fisico, ecc). La rilevazione della pressione durante le ore notturne consente di correlare eventuali variazioni con la qualità del sonno e verificare la fisiologica riduzione della pressione arteriosa nel passaggio dalla veglia al sonno.

Per un corretta interpretazione dei valori pressori registrati dall’apparecchio, ti verrà chiesto di compilare un diario delle attività giornaliere.

E questo è tutto. Solo un’avvertenza, prima di chiudere questa breve “pillola” di cardiologia: durante le misurazioni, quando senti che il bracciale inizia a gonfiarsi, se ti è possibile fermati o almeno tieni fermo il braccio sul quale è montato il bracciale. Se non ti è possibile fermarti, è possibile che il dispositivo emetta un segnale di errore. Non preoccuparti, la misurazione ripartirà entro 5 minuti circa.

Family Health si impegna a diffondere la cultura della prevenzione consapevoli che il primo passo per il proprio benessere è pensare alla salute.

Prova Family Health e il suo Fascicolo Sanitario Digitale Personale. Archivia i tuoi referti medici, condividi informazioni corrette con il tuo medico e tramanda la tua storia clinica alle generazioni future. SCOPRI DI PIù!

Patrocinato da: