Per offrire una migliore esperienza di navigazione e per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, questo sito usa cookie anche di terze parti.
Chi sceglie di proseguire nella navigazione su magazine.familyhealth.it oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy .

Ho capito, chiudi il banner.

X

Fattori di rischio, conoscere per prevenire. Il nostro destino è già scritto… solo in parte.

27 settembre 2017

643 Views

di Tiziana Azzani, giornalista

Conoscere i fattori di rischio di malattia è il primo passo verso la prevenzione. Family Health, un aiuto concreto per la tua prevenzione personalizzata

 

 

 

 

“Who wants to live forever…there’s no chance for us, it’s all decided for us”. Sono le parole di una famosa canzone dei Queen, ma anche un sogno, forse, quello di vivere in eterno o almeno il più a lungo possibile e in salute. Ma davvero il nostro destino è già deciso e non possiamo fare più nulla?

Rispetto al secolo scorso la nostra speranza di vita è più che raddoppiata. Nel 1863 l’età di media di morte della popolazione sfiorava i 50 anni; oggi la speranza di vita supera gli 80 e secondo gli ultimi dati Istat i bambini nati nel 2015 in Italia vivranno in media 82,4 anni. Che cosa ha consentito di allungare di ben 30 anni la vita media?

Lo stile di vita, l’alimentazione, le nuove scoperte in medicina e la prevenzione. In altre parole, quello che può fare la differenza sono i fattori di rischio, che possiamo distinguere in modificabili e non modificabili.

Cosa sono i fattori di rischio

Rientrano tra i fattori di rischio non modificabili i fattori che non dipendono dalla volontà umana, come ad esempio il sesso, la familiarità, l’etnia e l’età.

Come dice la parola stessa, sui fattori di rischio modificabili è possibile agire attraverso cambiamenti dello stile di vita o mediante l’assunzione di farmaci per prevenire l’insorgenza di una malattia. “Quattro neoplasie su dieci sono evitabili adottando tutti i giorni stili di vita sani. Per sconfiggere il cancro è necessario uno sforzo globale che prevede l’impegno di tutti” afferma l’oncologo Francesco Cognetti nell’articolo Tumori, 8 regole per prevenire il cancro. Agire sui fattori di rischio consente di prevenire non solo le patologie oncologiche, ma su tutte le principali malattie croniche e l’insorgenza di eventuali complicanze, come il diabete, le cardiopatie, l’ipertensione.

I principali fattori di rischio modificabili comuni a tutte le patologie sono: fumo, sedentarietà, sovrappeso/obesità e alcol. Ma l’elenco dei fattori di rischio è ben più lungo.

 

Perché è importante conoscere il proprio profilo di rischio

La combinazione di tutti i fattori di rischio modificabili e quelli non modificabili contribuisce a definire il rischio personale che ognuno di noi ha di sviluppare una malattia. Più alto è il numero di fattori di rischio che abbiamo, maggiore è la probabilità di ammalarci.

Non è quindi difficile comprendere perché un uomo in sovrappeso, fumatore e diabetico e magari anche con una familiarità positiva abbia un rischio cardiovascolare sicuramente superiore a un uomo di pari età che però segue uno stile di vita salutare e non ha familiarità. (Per conoscere tutti i fattori di rischio cardiovascolare leggi Come mantenere il cuore in salute. La prevenzione cardiovascolare).

Family Health, uno strumento per conoscere il tuo profilo di rischio

Avrai allora capito che conoscere i propri fattori di rischio è il primo passo per vivere bene e in salute e per mettere in atto le strategie di prevenzione. Come fare a conoscere i fattori di rischio? Family Health ti viene in aiuto.

Innanzitutto, mette a disposizione uno strumento per conoscere ed essere consapevoli. Nel portale puoi trovare la funzione “fattori di rischio”, all’interno della quale, grazie a un potente motore di ricerca puoi cercare la patologia di interesse e scoprire i fattori di rischio correlati, oppure puoi cercare i fattori di rischio e scoprire a quali patologie potresti essere esposto.

Facciamo una prova. Se nella stringa dei fattori di rischio inserisci la parola “fumo”, ecco che ti compare l’elenco delle patologie come nell’immagine riportata qui sotto.

fattori di rischio Family Health

La funzione “fattori di rischio” di Family Health ti consente di scoprire i fattori di rischio correlati a una malattia e viceversa.

Ho visto la tua espressione. Sei stupito. Non pensavi fossero così tante le patologie a cui il fumo ci può esporre.

Il secondo aiuto che ti dà Family Health è la possibilità di mettere insieme tutti i fattori di rischio per costruire il tuo fattore di rischio personale. Compilando l’anamnesi fisiologica e patologica personale e anche quella familiare ti sarà possibile riunire tutte le informazioni utili a comprendere insieme al medico la tua situazione di rischio e soprattutto identificare il miglior percorso di prevenzione.

 

E allora cosa aspetti. Registrati a Family Health. Buona prevenzione!

Family Health si impegna a diffondere la cultura della prevenzione consapevoli che il primo passo per il proprio benessere è pensare alla salute.

Prova Family Health e il suo Fascicolo Sanitario Digitale Personale. Archivia i tuoi referti medici, condividi informazioni corrette con il tuo medico e tramanda la tua storia clinica alle generazioni future. SCOPRI DI PIù!

Patrocinato da: