La celiachia più facile con un app

La celiachia nei bambini si presenta tra i 6 mesi e i 12 anni di vita, quando il bambino viene nutrito con alimenti contenenti glutine. Oggi, grazie all’AIC, esiste una app per aiutarsi nella spesa.         “La celiachia è entrata nella nostra vita quando mio figlio Davide aveva 10 anni, ora ne ha 15”. A parlare della sua esperienza è Barbara Cislaghi, milanese, sposata con Paolo e con un solo

Intolleranza alimentare o gluten sensivity? Cosa sapere sulla celiachia

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Si stima che in Italia ne soffrano circa 600.000 persone. Un numero che cresce ogni anno, a testimoniare come la celiachia costituisca oggi una malattia di grande importanza sociale. Una condizione dalla quale non si guarisce, ma che può essere gestita sempre meglio e con minor disagio… Di cosa si tratta? La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine, quella sostanza proteica che è tipica del grano e

Benefici e proprietà del pesce azzurro

di Giorgio Donegani, tecnologo alimentare Un tempo considerato “povero” perché abbondante nei nostri mari e meno costoso di altri prodotti ittici, il pesce azzurro è invece tra gli alimenti nutrizionalmente più ricchi e interessanti… Blu dipinto di blu Prima di tutto un punto di chiarezza: quando si parla di “pesce azzurro” non ci si riferisce a un insieme scientificamente definito di specie, ma piuttosto a un gruppo eterogeneo di pesci

Colesterolo in eccesso: un nemico silenzioso

di Martina Donegani, biologa nutrizionista La “giusta misura”… mai come nel caso del colesterolo è importante trovarla. Per quanto possa sembrare strano, infatti, il colesterolo è assolutamente indispensabile per il benessere dell’organismo, purché non sia troppo, altrimenti rischia di trasformarsi in un pericoloso nemico per la salute. Cos’è il colesterolo? Il colesterolo non è altro che un particolare tipo di grasso in grado di svolgere alcune funzioni vitali per il

Prepararsi all’estate: dimagrire in modo sano

di Martina Donegani, biologa nutrizionista È sempre così: l’aspetti tutto l’anno e poi, quando l’estate finalmente arriva, ti prende in contropiede. Ormai è lì, e la forma fisica migliore per affrontare sole e spiaggia sembra invece ancora lontana. Ma non è il caso di farsi prendere dall’ansia…   Niente diete d’urto Il primo errore da evitare è quello di farsi incantare dal fascino di diete tanto “miracolose” nelle promesse quanto originali nella

Dimagrire mangiando. Perché NO al digiuno!

di Giorgio Donegani, tecnologo alimentare C’è chi lo propone come metodo infallibile per disintossicarsi, chi come strada principe per dimagrire in modo sano, ma c’è anche chi, dall’altra parte, lo considera una pratica nociva e decisamente sconsigliabile. Un po’ di chiarezza si impone…       Non c’è dubbio che l’eliminazione delle tossine, molto spesso legate a una cattiva alimentazione, costituisca un fattore di salute. La pratica del digiuno, però,

Gli alimenti funzionali

Fa’ che il cibo sia la tua medicina… Lo diceva Ippocrate 2500 anni fa e mai come oggi le sue parole suonano attuali. La ricerca conferma ogni giorno come il cibo, oltre a nutrirci e darci piacere, riesca anche a proteggerci da una quantità di disturbi. Al punto che molti alimenti sono ora definiti “funzionali”… Cosa sono gli alimenti funzionali? Sono alimenti che, al di là del loro potere nutritivo,

Cellulite? Partiamo dal cibo

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Disturbo tipicamente femminile, la cellulite non deve essere confusa con il grasso in eccesso. Certamente l’obesità ne favorisce la comparsa, ma si può addirittura essere magre e soffrire comunque di cellulite.  Per combatterla a tavola, più che alla perdita di peso, si deve puntare a rimuovere l’accumulo di sostanze nocive nell’organismo, tra le maggiori cause di questo disturbo…     Non si tratta soltanto di

Tempo di allergie. Attenzione anche a tavola

di Martina Donegani, biologa nutrizionista In Europa ormai ne  soffre circa l'8% dei bambini e il 3% degli adulti.  Le allergie e le intolleranze alimentari sono sempre più diffuse, e si fanno sentire maggiormente in questo periodo, quando ci si mettono anche i pollini a peggiorare le cose…     È ormai accertato, infatti, che molti disturbi dei quali non si riesce a individuare bene la causa non sono altro che il

Attenti al nichel….a tavola

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Orticaria, prurito, senso di fatica e malessere generale...forse è colpa dello stress! E se invece si trattasse del nichel?...       Sempre più spesso il nichel è chiamato in causa come responsabile di allergie e intolleranze, e non solo per contatto diretto della pelle con oggetti che lo contengono, ma anche per il consumo di alimenti nei quali è presente. Diffuso nel terreno, il nichel