Zecchino d’Oro: cose che…quasi nessuno sa

di Alberto Pellai, psicoterapeuta Un mese di musica per bambini sulla rete ammiraglia della Rai. La sessantesima edizione dello Zecchino d’oro, quella di quest’anno, ha una vita lunga, televisivamente parlando. Infatti  da metà novembre, tutti i sabati pomeriggio su Rai 1, propone ai suoi spettatori – che sono di tutte le età, perché una cosa è certa: lo Zecchino d’Oro non piace soltanto ai bambini – uno spettacolo divertente e

Apparecchio per i denti, arrivano gli apparecchi elastodontici per i più piccoli

di Laura Strohmenger, Professore ordinario Malattie Odontostomatologiche Se fino a ieri adolescenza faceva “rima” con apparecchio per i denti, oggi gli apparecchi elastodontici stanno rivoluzionando l’ortodonzia. Nati per le esigenze dei più piccoli gli apparecchi elastodontici consentono di avviare una terapia precoce davvero efficace ben prima della pubertà. Scopriamo insieme di cosa si tratta e quando è opportuno sottoporre il proprio bambino alla prima visita ortodontica. È solo una questione estetica o

Il pianto del bambino: come riconoscere se ha fame o dolore

di Costantino De Giacomo, pediatra Gli farà male la pancia? Avrà fame? Forse non sta bene. Non è raro che di fronte a un neonato che piange i genitori, soprattutto alle prime armi, vadano in crisi. Con un neonato l'asse della comunicazione verbale non è possibile, e allora come fare? Il pianto come sistema di comunicazione tra neonato e genitore Potrà sembrare strano, ma il pianto è la più evidente e

I diritti dei bambini

I diritti dei bambini vengono celebrati il 20 novembre quando ricorre l’anniversario dell’approvazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, ratificata dall’Italia nel 1991 e depositata presso le Nazioni Unite lo stesso anno.       Ciascun bambino, per una crescita equilibrata e un sano sviluppo psicofisico, ha bisogno di un ambiente accogliente e sereno, di un contesto familiare che possa salvaguardarne la salute come la sicurezza, fornendo stimoli positivi adeguati.

A scuola allenamento e corretta alimentazione per aiutare la memoria

A scuola allenamento e corretta alimentazione per aiutare la memoria sono le regole da seguire secondo il dottor Paolo Tagliabue, direttore del dipartimento materno infantile dell’ospedale di Monza, con esperienza trentennale nella cura dei piccoli pazienti. La dieta e lo stile di vita, possono aiutare gli studenti ad affrontare con successo gli impegni scolastici, senza dimenticare che ciò che serve per apprendere è sempre un buon metodo di studio. Dottor

Diventare papà: i primi momenti e i primi giorni sono importantissimi

di Alberto Pellai, psicoterapeuta Un papà sempre più presente e coinvolto fin dai momenti più precoci della vita del suo bambino: è questo l’obiettivo verso il quale tendono sempre più spesso le politiche nazionali a tutela della maternità, della salute del neonato e delle pari opportunità tra uomo e donna.     In Italia il congedo parentale è da anni un’opportunità di cui gli uomini che diventano padri possono usufruire,

Educare alle emozioni con lo Zecchino d’Oro: dietro una canzone per bambini c’è molto di più

di Alberto Pellai, psicoterapeuta E’ un programma televisivo molto amato. Di certo è anche la rassegna di canzoni per bambini più famosa della nazione. Ma lo Zecchino d’oro è molto, molto di più. Tanto per cominciare rappresenta un piccolo grande pezzo di storia della nostra televisione e anche della cultura dell’infanzia. Quest’anno compie 60 anni eppure conserva un’originalità e una freschezza che lo rendono sempre giovane.   La prima puntata

Neonato prematuro, garantire la migliore assistenza possibile

di Tiziana Azzani, giornalista Bianca è nata prematura a 32 settimane, perchè la mamma aveva la pressione alta, troppo alta. Un problema che si chiama preeclamsia o gestosi gravidica. Oggi Bianca ha 17  anni, occhi azzurri, frequenta il liceo e la sua giornata è piena di impegni e di sogni come tutte le ragazze della sua età. Gioca a pallavolo, le piace cantare e suonare la chitarra. Ha una voce

Terapia Intensiva Neonatale e neonato prematuro: ancora ostacoli da superare

In occasione della Giornata Mondiale della Prematurità, ci fa piacere pubblicare il messaggio di Martina Bruscagnin, presidente di Vivere Onlus, il Coordinamento nazionale formato dai genitori dei bambini nati prematuri che si propone di incentivare la qualità della degenza dei neonati pretermine e favorire le condizioni per una ottimale crescita di questi bambini.     "Finalmente, anche in Italia, si stanno definendo i contorni di un momento importante di sensibilizzazione

Alimentazione del neonato prematuro, cosa fare

di Massimo Agosti, pediatra neonatologo L'alimentazione nel neonato prematuro rappresenta un elemento cruciale per la sua salute a lungo termine. L’effetto positivo di una crescita adeguata durante il primo anno di vita non si esaurisce infatti nel breve termine ma persiste anche negli anni successivi, fino all’età adulta. Emerge pertanto l’importanza di personalizzare l’intervento nutrizionale, ponendo attenzione al monitoraggio dello stato nutrizionale e avvalendosi delle misurazioni antropometriche (peso, altezza, circonferenza cranio) e