Carie dentale, la sigillatura dei molari è efficace?

di Laura Strohmenger, Professore ordinario Malattie Odontostomatologiche Prevenire la carie dentale nei bambini è possibile e i dati scientifici lo dimostrano continuamente. La sigillatura dei molari permanenti del bambino rappresenta una delle diverse strategie che si possono mettere in atto per fare una prevenzione della carie dentale efficace. La sigillatura dei molari è raccomandata a tutti i bambini, come raccomandano le Linee Guida del Ministero della Salute (2013) “Prevenzione e promozione della

Balbuzie: cosa fare nel bambino

Si celebra ogni anno il 22 ottobre la Giornata Internazionale di sensibilizzazione alla balbuzie. Pochi lo sanno, eppure coinvolge l’1% della popolazione mondiale. In Italia circa 1 mln di persone, con una maggiore incidenza tra i maschi in un rapporto di 2 a 1 in età prescolare e 4 a 1 in età adulta (dati del Vivavoce Institute di Milano).     Ne abbiamo parlato con la dottoressa Marina Picca,

Il dentista, che paura! Anzi no, l’amico della mia bocca.

Il dentista fa paura al vostro piccolino? Ottobre, mese della prevenzione dentale, è l'occasione per promuoverla in famiglia e con qualche consiglio in più, preparare vostro figlio o vostra figlia alla prima visita, sarà più facile. Perché diventi un gioco e nel tempo rientri nella routine dei momenti dedicati alla salute, abbiamo chiesto a due esperti, il dottor Andrea Scribante, odontoiatra e specialista in Ortognatodonzia e la dottoressa Miolì Chiung psicologa

Quali sono i fattori che influenzano maggiormente la crescita di un figlio?

di Maura Manca, psicologa e psicoterapeuta I problemi dei figli dipendono dall’interazione di più fattori e il peso più rilevante lo rivestono quelli familiari, ambientali e scolastici.       Davanti a disagi o a comportamenti devianti di bambini o di adolescenti, ci si interroga in genere su quale possa essere la “causa” scatenante. La risposta è molto semplice, quando si parla di problemi emotivi, di disagi o di devianza, la

Primo giorno di scuola: l’inizio di un’avventura

di Maurizio Tucci, giornalista Ci sono tanti “primi giorni di scuola” nella vita di ciascuno, ma il primo giorno delle scuole medie e il primo giorno delle scuole superiori hanno una rilevanza particolare, perché interessano un’età molto delicata, quale è l’adolescenza.       Ci sono tante “prime volte” o “primi giorni” nella vita di ciascuno e, naturalmente, la maggior parte di queste prime esperienze sono concentrate nell’infanzia e nell’adolescenza

E’ giusto che i bambini mangino a scuola?

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Con la ripresa della scuola riprende il servizio di refezione: in Italia ogni giorno sono più di 3 milioni i pasti serviti nelle mense scolastiche e, contrariamente a quanto si pensa, la qualità media della ristorazione scolastica è assolutamente soddisfacente.  È importante però coordinare bene il pranzo a scuola con i pasti a casa…   Un menu studiato ad hoc Il pranzo costituisce uno dei pasti fondamentali

Certificato medico sportivo, scocciatura o opportunità di salute?

di Tiziana Azzani, giornalista Settembre, il calendario dovrebbe iniziare da qui. Perché, dopo le vacanze, a settembre la vita “gira pagina”, inizia il nuovo anno scolastico e con esso tutte le attività ludico-integrative, comprese quelle sportive. E con le iscrizioni in palestra, sia essa danza, nuoto, pallavolo o calcio, ritorna anche il certificato medico sportivo, non solo per bambini e ragazzi, ma anche per gli adulti. Se da molti è

Gli smartphone a scuola? Ma anche…NO! Messaggio per la Ministra Fedeli

di Alberto Pellai, psicoterapeuta Cara Ministra Fedeli, oggi tutte le principali testate nazionali riportano la notizia che lei ha definitivamente sdoganato la presenza degli smartphone in classe: da quest’anno sarà possibile tenerli e usarli in classe, purché in ottemperanza ad una serie di linee guida stilata da una commissione di esperti che lei hai già messo al lavoro.     Io non so che cosa le diranno i suoi esperti.

Il passaggio da un ciclo scolastico all’altro. Come aiutare i figli adolescenti a superare le paure?

di Maura Manca, psicologa e psicoterapeuta  L’esperienza scolastica riveste un ruolo importante per il processo di crescita del ragazzo da un punto di vista formativo e della crescita personale. I passi da un ciclo scolastico all’altro sono i più delicati in assoluto ed è per questo che è importante comprendere quali sono le fasi più critiche e soprattutto come relazionarsi a lui per essere un genitore efficace.   Il rientro