Per offrire una migliore esperienza di navigazione e per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, questo sito usa cookie anche di terze parti.
Chi sceglie di proseguire nella navigazione su magazine.familyhealth.it oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy .

Ho capito, chiudi il banner.

La situazione italiana dopo l’introduzione dell’obbligo vaccinale

Visto che ancora non si sono completamente quietate le polemiche riguardo alla legge che nel 2017 ha reso obbligatorie in Italia dieci vaccinazioni (Contro Poliomielite, difterite, tetano, emofilo b, epatite b, pertosse, morbillo, rosolia, varicella e parotite) è importante fare… Leggi di più

23 gennaio 2019

3352 Views

Social media e prevenzione della salute

I social media sono diventati ormai parte del nostro quotidiano. Si stima che Facebook sia usato dal oltre due miliardi di persone nel mondo, seguito da YouTube (1,5 milioni), Instagram (800 milioni) e Twitter (350 milioni). Anche gli italiani, in… Leggi di più

22 gennaio 2019

196 Views

Digital Health e Paziente 4.0: prove tecniche di trasmissione

Sanità innovativa a beneficio di tutti i cittadini con la telemedicina, Fascicolo Sanitario Elettronico, cartella clinica elettronica e intelligenza artificiale In Italia, le nuove tecnologie dell’ITC possono fare moltissimo nel comparto sanità-salute, vi sono infatti ampi spazi di innovazione nella… Leggi di più

18 dicembre 2018

365 Views

Vaccini sì vaccini no, opinioni discordanti che mandano in tilt i genitori

Il Fascicolo Sanitario Digitale personale (FSDp) “Family Health” un valido alleato per orientarsi e conservare lo storico delle vaccinazioni della famiglia e condividerle con un semplice click. Risale ad agosto 2017 la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della nuova legge sulle… Leggi di più

18 dicembre 2018

264 Views

Salute 4.0: il ruolo della tecnologia nella prevenzione

Il 77% degli italiani usa la tecnologia con particolare riferimento a Internet (55%), alle app per smartphone e/o PC (45%) e ai wearables (29%) per la cura del proprio benessere. Inoltre, se fossero disponibili tramite app, gli italiani prenderebbero in… Leggi di più

3 dicembre 2018

355 Views