Family Health a BookCity: alimentazione e prevenzione in famiglia

«Alimentazione sana per bambini». Avete mai provato a ricercare questa espressione sul vostro motore di ricerca preferito? Quanti risultati avete ottenuto? Più di 500.000! Come può allora orientarsi il genitore che vuole indicazioni sicure, chiare e facili da applicare ogni giorno per portare in tavola cibi salutari, senza rinunciare al piacere del gusto? Un libro per rispondere ai dubbi sull'alimentazione Un aiuto arriva con il libro Genitori a tavola, 100

Neonato prematuro, garantire la migliore assistenza possibile

Bianca è nata prematura a 32 settimane, perchè la mamma aveva la pressione alta, troppo alta. Un problema che si chiama preeclamsia o gestosi gravidica. Oggi Bianca ha 17  anni, occhi azzurri, frequenta il liceo e la sua giornata è piena di impegni e di sogni come tutte le ragazze della sua età. Gioca a pallavolo, le piace cantare e suonare la chitarra. Ha una voce calda, profonda, determinata. Niente

Alimentazione del neonato prematuro, cosa fare

L'alimentazione nel neonato prematuro rappresenta un elemento cruciale per la sua salute a lungo termine. L’effetto positivo di una crescita adeguata durante il primo anno di vita non si esaurisce infatti nel breve termine ma persiste anche negli anni successivi, fino all’età adulta. Emerge pertanto l’importanza di personalizzare l’intervento nutrizionale, ponendo attenzione al monitoraggio dello stato nutrizionale e avvalendosi delle misurazioni antropometriche (peso, altezza, circonferenza cranio) e della valutazione della composizione corporea.

Fascicolo Sanitario Digitale personale: una realtà disponibile per tutti

“Se una persona sogna da sola il suo rimarrà sempre un sogno, ma se in molti sognano la stessa cosa, presto il sogno diventerà realtà.” Helder Camara, Vescovo cattolico del Nord Est del Brasile       Giovedì 28 settembre presso il Co-working Copernico, Biomedia, azienda che presiedo, ha lanciato il progetto digitale Family Health, che comprende il Fascicolo Sanitario Digitale personale e questo magazine. Durante l’incontro, che ha visto