Torta di mele con Stevia

Le ricette Prevenzione di Marco Bianchi – Torta bassa di mele senza zuccheri…Ma con stevia

Attenzione a quanto siete dolci! Giusto esserlo nella vita, ma poco (davvero poco) a tavola e soprattutto quando scegliamo di esserlo, dobbiamo farlo con un adeguato apporto di fibre. Un tempo le fibre si assumevano per dimagrire o per “svuotarsi”. Leggi anche Dolci, quali zuccheri scegliere per star bene senza rinunciare al gusto     Vi propongo un'ottima torta di mele senza zuccheri. Sarà buona? Buonissima! Perchè, oltre le mele, dolci
astenia

Stanchezza da cambio di stagione? Ecco come combatterla

di Martina Donegani, biologa nutrizionista È vero: il cambio di stagione può essere più faticoso del previsto. Nonostante la fine dell’inverno, le giornate che si allungano e la natura che si risveglia, noi... ci sentiamo a pezzi e non faremmo altro che dormire. Come reagire? Semplice: impostando un programma alimentare che metta al primo posto la leggerezza, per non impegnare energie preziose nel lavoro di digestione, e inserendo nel menu

Le ricette Prevenzione di Marco Bianchi – Orzo con funghi e curcuma

Prevenire le malattie infiammatorie anche con l'alimentazione, privilegiando frutta e verdura e limitando i carboidrati e i grassi saturi animali.         Vi propongo, quindi, una ricetta dal forte potere antinfiammatorio. Protagonista l'orzo, grande alleato dell'intestino come tutti i cerali integrali, la curcuma, ottimo antiossidante, e i funghi, grandi amici del nostro sistema immunitario. Cosa serve 320g di orzo 80g di funghi secchi 120g di funghi porcini surgelati

Sesso e cibo: quando la cena diventa afrodisiaca

Di Martina Donegani, biologa nutrizionista La festa degli innamorati si avvicina e, se è vero che per accendere il desiderio non servono certo filtri, pozioni magiche o intrugli miracolosi, una bella cenetta può però aiutare ad aumentare lo sprint. Purché preparata con gli alimenti giusti che la scienza definisce “afrodisiaci”, e con quel pizzico di attenzione all’atmosfera che potenzia la loro efficacia.    Per la verità, la letteratura sui cibi

Orzo, funghi e curcuma per spegnere il fuoco infiammatorio

di Marco Bianchi, divulgatore scientifico e food mentor L’intestino è preso di moda negli ultimi anni; il motivo è semplice: è un secondo cervello a tutti gli effetti e tanto “ruota” attorno alla sua funzionalità. Non solo è coinvolto nel processo di trasformazione di ciò che mangiamo, non solo permette di assimilare i nutrienti presenti nei piatti portati in tavola, ma permette anche di migliorare le nostre difese immunitarie.  

La spezia dell’amore? Lo zafferano!

200.000 fiori e 500 ore di lavoro: tanto occorre per fare un chilo di zafferano. Si capisce bene allora come mai questa spezia abbia in comune con l’oro non solo il colore... ma anche il prezzo. Ma superato questo ostacolo, lo zafferano può rivelare doti davvero inaspettate, aiutandoci anche in campo amoroso... Un giallo afrodisiaco La ricetta ideale per una cena romantica? Un bel risotto allo zafferano! Le doti afrodisiache

Anno Nuovo…Girovita nuovo! Come ritrovare la linea dopo le feste

Di Martina Donegani, biologa nutrizionista "Basta, da domani mi metto a dieta!”. All’inizio del nuovo anno, i buoni propositi non mancano mai e il verdetto della bilancia, dopo le abbuffate delle feste, non fa che rinforzarli.  Bene, ma come fare per rimettersi in forma e depurare l’organismo, senza rischiare di danneggiarlo ulteriormente? Niente scorciatoie Le diete “bruciachili” improvvisate sono da evitare nel modo più assoluto: provato da un periodo di

Feste? Parola d’ordine: programmazione

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Un cliché che si ripete ogni anno: che regali hai ricevuto per Natale? Una bella borsa, la promessa di un viaggio esotico e… 4 chili in più che proprio non avrei voluto. Eppure basta tenere a mente alcune semplici attenzioni durante le feste per evitare conseguenze "irreparabili" per la bilancia e la salute, senza rinunciare al piacere del gusto. Parola d’ordine: “programmazione”! Con l’avvicinarsi delle

Arriva l’influenza! Prevenzione con vaccino e alimentazione

Arriva l’influenza, prevenzione con vaccino e alimentazione. Quest’anno i virus influenzali e parainfluenzali costringeranno a letto dai 12 ai 15 milioni di persone. Il 57% degli italiani si affida ai farmaci di automedicazione per affrontare i malanni influenzali. Il 45% degli over 65 ricorre al vaccino tutti gli anni. “Per la stagione 2017-2018 sono previsti dai 4 ai 5 milioni di casi di influenza oltre agli 8-10 milioni di sindromi

Quando lo stomaco è in fiamme…

di Giorgio Donegani, tecnologo alimentare L’autunno: stagione magica per chi si incanta di fronte alla poesia dei suoi colori, per chi si perde nella dolce malinconia che precede l’inverno… ma stagione “maledetta” per i moltissimi poveri di spirito che vedono in questo periodo soprattutto il puntuale riacutizzarsi di gastrite e bruciori di stomaco. Eppure, per ritrovare pace e serenità può bastare anche solo un po’’ di attenzione in più a