L’obesità e le sue comorbidità

di Giovanni Corsello e Violetta Di Pietrantonio, Clinica Pediatrica, Università di Palermo  La “globesity” ― neologismo coniato all’inizio del XXI secolo per identificare la diffusione globale dell’obesità ― rappresenta oggi una vera e propria emergenza sanitaria in tutto il mondo.       Nonostante l’allarme lanciato negli ultimi 20 anni dalla comunità scientifica, solo quattro anni fa ― ossia nel 2013 ―  l’American Medical Association ha riconosciuto l’obesità, in considerazione

Obesità infantile in diminuzione ma senza abbassare la guardia

Un bambino obeso perde autostima e si chiude in se stesso. Secondo il Ministero della Salute, l’obesità infantile è diminuita del 13%, cambiare stile di vita è fondamentale. Indagine nazionale Da un’indagine, su oltre 48.400 genitori e 48.900 bambini coinvolti in oltre 2600 classi di tutto il territorio nazionale, condotta nel 2016 da OKkio alla Salute e presentata il 4 maggio 2017 al Ministero della Salute, emerge che: “Il 21,3%

Contro obesità e diabete niente più aerobica

di Stefano Milia, fisioterapista e personal trainer Niente più aerobica e niente più soglia degli almeno 40 minuti di esercizio fisico contro obesità, diabete e sindrome metabolica.  L’esercizio di alta intensità e di breve durata (3 minuti) sembra portare agli stessi risultati, se non migliori addirittura rispetto alla ginnastica cardiovascolare. I risultati di uno studio scozzese.     "E' notevolmente più efficace un protocollo di lavoro ad alta intensità che

Sonno ristoratore: ci rende efficienti e ci fa vivere in salute

di Sofia Bronzato, nutrizionista Il sonno è una componente fondamentale della nostra vita, ci permette di rimanere in salute e prevenire sovrappeso e patologie cardiovascolari. Senza la giusta dose di riposo mancano le condizioni ottimali per essere efficienti. Il sonno è solo tempo che togliamo alla nostra vita vissuta? Assolutamente no, la scienza non ha dubbi in questo caso.   Il sonno è una componente fondamentale della nostra vita che ci