Sifilide congenita, cos’è e come proteggere il neonato

di Lina Bollani e Mauro Stronati, Presidente SIN Ogni anno si ammalano di sifilide 12 milioni di persone e dopo l’Aids, questa malattia è al secondo posto in termini di mortalità tra le infezioni trasmissibili attraverso i contatti sessuali. Eppure, la sifilide è poco conosciuta e forse anche poco temuta dalle persone comuni, tanto da rimanere una malattia diffusa in tutto il mondo, e che riguarda tutti, non solo i Paesi

Acido folico, ecco perchè è così importante in gravidanza, ma non solo

di Tiziana Azzani, giornalista Facciamo un gioco, ti va? Sai cos’è l’acido folico e perché è così importante per la mamma in attesa e il suo bambino? Se sei in dolce attesa o semplicemente non escludi che prima o poi in casa arriverà un bebè, questo post fa per te! Cos’è l’acido folico L’acido folico è una vitamina del gruppo B (B9, per essere precisi), essenziale per la sintesi del

Infezione congenita da Citomegalovirus

di Francesca Garofoli e Mauro Stronati, Presidente SIN Benché sia molto diffusa, e possibile anche in gravidanza, l’infezione da Citomegalovirus (CMV) è molto meno temuta dalle dolci mamme in attesa rispetto alla toxoplasmosi. Il minor timore è giustificato dalla “benignità” dell’infezione da citomegalovirus, che nella maggior parte dei casi (85-90%), anche se trasmessa al feto (infezione congenita) rimane in forma asintomatica e non associata a danni permanenti del neonato. In

Vitamina D, in gravidanza ne serve di più

di Irene Cetin, Professore Ordinario di Ostetricia e Ginecologia Diverse società scientifiche italiane e internazionali raccomandano alle donne in gravidanza e in allattamento una profilassi con vitamina D. Non è solo una questione di salute delle ossa; adeguati livelli di vitamina D consentono di prevenire infezioni respiratorie e deficit cognitivo     Diverse società scientifiche italiane e internazionali raccomandano alle donne in gravidanza e in allattamento una profilassi con vitamina D (leggi