Anno Nuovo…Girovita nuovo! Come ritrovare la linea dopo le feste

Di Martina Donegani, biologa nutrizionista "Basta, da domani mi metto a dieta!”. All’inizio del nuovo anno, i buoni propositi non mancano mai e il verdetto della bilancia, dopo le abbuffate delle feste, non fa che rinforzarli.  Bene, ma come fare per rimettersi in forma e depurare l’organismo, senza rischiare di danneggiarlo ulteriormente? Niente scorciatoie Le diete “bruciachili” improvvisate sono da evitare nel modo più assoluto: provato da un periodo di

Cenone e feste? Sì, grazie. Con moderazione

Il Cenone è alle porte e dolci, salatini, bollicine solleticano il palato evocando qualche senso di colpa. E se per una volta si potesse fare un po’ di prevenzione? Martina e Giorgio Donegani, tra gli esperti di alimentazione di Family Health, ci hanno regalato, insieme, qualche consiglio salva-linea e… glicemia. PRIMA DI ABBUFFARSI Un errore comune – spiega Martina Donegani, biologa nutrizionista di Family Health - è quello di saltare il

Uova contaminate: pericolo cessato?

di Giorgio Donegani, tecnologo alimentare Sino al mese scorso le uova contaminate da Fipronil hanno tenuto banco in tv e sui titoli dei giornali. Ora non se ne parla praticamente più. Allarme cessato? Nessun rischio per i consumatori? O semplicemente non fanno più notizia… L’origine della questione Tutto è cominciato all’inizio della scorsa estate, quando in Olanda è stata inaspettatamente ritrovata nelle uova di gallina una sostanza che non ci

Shaking Baby: uno sfinimento emotivo molto pericoloso

Shaking Baby: uno sfinimento emotivo molto pericoloso. La sindrome dello scuotimento riguarda 25 bambini su 100.000 sotto l’anno di età. Nel 20% dei casi ha esito letale e in oltre la metà dei casi causa danni neurologici permanenti. Abusive Head Trauma Oggi si parla di Abusive Head Trauma, ossia trauma cranico determinato da un abuso. Ed è proprio di un abuso che stiamo parlando, causato, il più delle volte, dagli

AIDS: prevenzione, informazione e ricerca

AIDS: prevenzione, informazione e ricerca. Azioni per combattere l’infezione, sempre valide anche il 1 dicembre del 2017 per la Giornata Mondiale contro l’AIDS, promossa nel 1988 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Dall’inizio dell’epidemia nel 1982 Dall'inizio dell'epidemia ad oggi, sono stati segnalati al Centro Operativo Aids (COA) quasi 69.000 casi, di cui poco più di 44.000 deceduti fino al 2014. Si osserva un lieve decremento del numero annuo delle nuove diagnosi

E non dite niente voi?

Di Alberto Pellai, psicoterapeuta Keaton Jones è un preadolescente di 11 anni. I compagni lo prendono in giro perché è brutto. In realtà, Keith, nato con un tumore, ha una lunga cicatrice sul viso, residuo degli interventi chirurgici con cui è stato curato. La madre ha girato un video in cui Keaton racconta il suo dolore, in quanto vittima di bullismo. Nelle ultime 48 ore, milioni di persone in tutto

10 dicembre: 69^ Giornata Mondiale dei diritti dell’Uomo. Diritti lontani, anche per la salute

10 dicembre: 69^ Giornata Mondiale dei diritti dell’Uomo. Diritti ancora troppo lontani per l’uomo e per la sua anche per la sua salute. Viviamo il dramma delle guerre e quello dei profughi, popolazioni in fuga a causa della guerra e della fame. Le donne muoiono per mano degli uomini che hanno amato e i bambini vengono schiavizzati e stuprati. La prevenzione non è facile come dovrebbe e il divario sanitario

Fascicolo Sanitario Digitale personale, per non dire mai più ‘non so’

di Roberto Burioni, Professore Ordinario di Microbiologia e Virologia I miei nonni sono mancati quando ero piccolo, e quando mi hanno chiesto se nella mia famiglia ci fosse familiarità per alcune patologie, ho dovuto telefonare a mio padre per saperne qualcosa. Senza di lui, la risposta sarebbe stata un semplice quanto insufficiente “non so”. E' purtroppo quello che succede molto, troppo spesso. Il Fascicolo Sanitario Digitale personale può aiutare a costruire

Attraversare sulle strisce… Non basta!

di Maurizio Tucci, giornalista Se il numero complessivo delle vittime della strada negli ultimi anni è tendenzialmente diminuito (fonte Osservatorio ASAPS - Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale) non si registra un analogo trend tra i pedoni (soprattutto bambini ed adolescenti), molti dei quali investiti nell’atto di attraversare la strada. Sempre secondo i dati dell’Osservatorio ASAPS, nel 2016 si è registrato un incremento del 26% (rispetto al 2015) di

Mal d’autunno? Combattilo con frutta e verdura

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Malinconia d’autunno? Stanchezza esagerata? Senza ricorrere a pillole e integratori, la frutta e la verdura di stagione sono eccellenti per rimettere in sesto il proprio equilibrio psico-fisico.Come se la natura intuisse in qualche modo il nostro bisogno di sostegno, in autunno maturano infatti alcuni dei frutti e degli ortaggi migliori e più ricchi di nutrienti, ognuno con delle peculiarità che vale la pena di approfondire.