Ragazzi stanchi e sotto pressione: come sopravvivere all’ultimo mese di scuola?

di Maura Manca, psicologa e psicoterapeuta Giunti quasi al termine dell'anno scolastico, aumentano stress e tensioni sperimentate dai ragazzi nel tentativo di gestire al meglio lo sprint finale. Tra voti da recuperare, paura di prendere debiti e rischio di bocciature, le ultime verifiche e interrogazioni diventano la preoccupazione principale per ragazzi e genitori.     Oggi anno ragazzi e genitori si trovano ad affrontare l’immancabile sprint finale. L’ultimo mese di

Non solo voti e compiti, oltre alla scuola c’è di più

di Maura Manca, psicologa e psicoterapeuta La scuola riveste un ruolo primario nel rapporto genitore-figlio, correndo anche il rischio di perdere di vista gli aspetti legati alla parte emotiva e di sottrarre tempo al legame con loro. Come comportarsi per non fargli subire la pressione legata al rendimento scolastico?     I compiti, insieme al disordine, sono una delle principali cause di tensione e di conflitto tra genitori e figli,