Mi sento felice perchè mangio bene!

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Mancanza di entusiasmo, ansia, tristezza immotivata… con l’arrivo del freddo ci vuole proprio un’iniezione di buonumore. Come? Rallegrandosi a tavola! Basta scegliere quegli alimenti che, lo conferma la scienza, aiutano davvero a “pensare positivo”.       Non si tratta di sfogare nel cibo le frustrazioni e il malumore, ma piuttosto di dare un po’ più spazio a quegli alimenti che, secondo le più recenti acquisizioni scientifiche,

E’ giusto che i bambini mangino a scuola?

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Con la ripresa della scuola riprende il servizio di refezione: in Italia ogni giorno sono più di 3 milioni i pasti serviti nelle mense scolastiche e, contrariamente a quanto si pensa, la qualità media della ristorazione scolastica è assolutamente soddisfacente.  È importante però coordinare bene il pranzo a scuola con i pasti a casa…   Un menu studiato ad hoc Il pranzo costituisce uno dei pasti fondamentali

Colazione? sì grazie!

di Giorgio Donegani, tecnologo alimentare “Colazione da re, pranzo da principe, cena da povero”. Chi non conosce questo vecchio detto? Oggi lo conferma anche la scienza: il primo pasto della giornata è anche il più importante, e i motivi sono parecchi… Recuperare dopo il digiuno notturno Per quanto possa sembrare strano, la maggior parte dell’energia che consumiamo durante la nostra giornata non è quella spesa per fare movimento, ma quella utilizzata
Semplici rimedi per un intestino sano

Intestino in piena forma

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Il caldo estivo e i ritmi sregolati delle ferie mettono davvero a dura prova il nostro intestino e mai come in questo periodo diventa importante prestargli attenzione. Anche a tavola…   Il “secondo cervello” È così che viene chiamato l’intestino, a sottolineare la sua importanza. Un’esagerazione? Assolutamente no: proprio come il cervello anche l’intestino è dotato di una fitta rete di neuroni che si occupa principalmente di

Rischio Salmonella: impariamo a difenderci

di Giorgio Donegani, tecnologo alimentare Luglio e Agosto: i mesi delle vacanze, ma anche quello… del mal di pancia. Il caldo favorisce lo sviluppo dei microrganismi ed è proprio in estate che ogni anno si registra il picco più alto di tossinfezioni. Tra i principali imputati la salmonella: un nemico da non sottovalutare…   Un rischio reale Solo l’anno scorso in Italia sono stati denunciati 2.730 casi di salmonellosi, ed

Estate, tempo di grigliate? Ecco le regole del perfetto grigliare!

di Giorgio Donegani, tecnologo alimentare Battuta di manzo, carpaccio di vitello… freschi e gradevoli, certo, ma se c’è un alimento che è meglio mangiare cotto è proprio la carne. Del resto, cosa c’è di più stuzzicante di una bella grigliata in una sera d’estate? Cotta è meglio A differenza delle verdure, che crude danno il meglio del loro valore nutritivo, la carne cuocendo guadagna sotto diversi punti di vista: è

Che colore ha la salute?

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Tutti quelli dell’arcobaleno, almeno se parliamo di frutta e verdura. Il colore dei vegetali è infatti segno di particolari prerogative salutari, diverse per ogni tinta… Rosso: il potere del licopene Il rosso vivo dei pomodori e di molti altri ortaggi e frutti è dato dal licopene (c’è anche nel cocomero), un pigmento antiossidante che si sta rivelando un vero portento di salute. Secondo numerosi studi il licopene

Disidratazione: il lato oscuro dell’estate

di Martina Donegani, biologa nutrizionista Caldo, sole, afa… in questo periodo l’organismo elimina una grande quantità di liquidi e minerali.  Per compensarli non basta bere di più: occorre anche puntare su quei cibi che, per la loro composizione, aiutano a ritrovare il giusto equilibrio idrico e salino.       Il riflesso della sete, che scatta prepotente quando il sole “picchia” e si comincia a sudare, è un grido d’aiuto che ci

Seitan, mopur, tempeh… Parolacce in cucina

di Giorgio Donegani, tecnologo alimentare Ormai si grattugia quasi più zenzero che parmigiano e la curcuma rischia di sostituire lo zafferano persino nel risotto alla milanese… Sono solo due segni evidenti di una piccola rivoluzione che, a fianco di spezie e aromi per noi insoliti, vede le dispense riempirsi di alimenti finora sconosciuti, e il vocabolario di cucina arricchirsi di termini che a volte si potrebbero persino fraintendere…    

Allergia, intolleranza o false allergie. Come orientarsi

di Costantino De Giacomo, pediatra Non è solo un’impressione: le allergie alimentari sono in aumento. Sono aumentate le forme gravi, con allergie verso più alimenti e sviluppo di sintomi importanti (asma e anche shock anafilattico),  anche le forme persistenti e croniche, con un’insorgenza più lente e per questo più difficili da riconoscere. Inoltre, accanto alle allergie contro alimenti “tradizionali”, come latte vaccino, uovo, soia, grano e arachidi, sono sempre più