Latte artificiale. Quando l’allattamento artificiale è giustificato?

Il latte materno è l’alimento ideale del bambino, anche prematuro, ma esistono delle condizioni di salute che giustificano l'astensione dall'allattamento materno. Condizioni di salute del bambino Alcune malattie rare (es. galattosemia, malattia delle urine a sciroppo d’acero, ecc.) controindicano il latte materno e il bambino dovrà essere allattato con un latte speciale, modificato per soddisfare le sue esigenze metaboliche particolari. In altre situazioni il latte materno è l’opzione migliore, ma

Latte artificiale, come sceglierlo

Quando si presentano controindicazioni all’allattamento materno legate a problemi ben definiti di salute della madre o del bambino (leggi Latte artificiale. Quando l'allattamento artificiale è giustificato), diventa indispensabile far ricorso al latte artificiale o in formula. Va precisato che questi prodotti, nonostante i progressi delle conoscenze, non sono in grado di copiare la complessità e la specificità del latte materno, non solo dal punto di vista nutrizionale, ma soprattutto da

Niente pappa, capricci o disturbo alimentare?

C’è quello che segue il bambino per tutta la casa con il cucchiaio pieno di pappa, chi prova mille ricette, chi si storie, chi aspetta il momento di distrazione. Spesso nel momento dello svezzamento e fino ai 4 anni di età l’alimentazione del bambino rappresenta una sfida per mamme e papà. Ma perchè un bambino non mangia? Quando l’inappetenza del bambino è segno di un proprio disturbo alimentare? “Arriva un