Alimentazione per il cuore, i consigli del cardiologo

Fino all'85% delle malattie cardiovascolari possono essere evitate adottando uno stile di vita sano e quindi niente fumo, poco alcol, attività fisica regolare e dieta corretta.  Abbiamo chiesto a Roberto Ferrari, Direttore Cardiologia e Dipartimento di Scienze Mediche dell’Università di Ferrara quali alimenti preferire e quali invece eliminare o consumare con moderazione per seguire un'alimentazione amica della salute del cuore. Prof. Ferrari che tipo di regime alimentare deve seguire chi soffre di

Il destino non è scritto solo nel Dna, parola di epigenetica

di Giovanni Corsello, Professore Ordinario di Pediatria Possiamo modificare il futuro scritto nel nostro codice genetico attraverso quello che mangiamo, l’attività sportiva, il lavoro che scegliamo e l’ambiente in cui viviamo? Sì, secondo l’epigenetica. Una “parolona” difficile anche da pronunciare che cercherò di spiegarti. Il destino scritto nel DNA non è infatti più ineluttabile, ma può essere influenzato dallo stile di vita più o meno corretto e le modifiche possono essere

Monitoraggio della pressione delle 24 ore, quando e perchè

di Alessandro Maloberti, medico chirurgo Il monitoraggio 24 ore della pressione arteriosa è un esame semplice, non pericoloso né invasivo. Esso viene effettuato attraverso un apparecchio costituito da un bracciale sfigmomanometrico (manicotto), che viene avvolto intorno al braccio (tipicamente il sinistro), collegato con un tubicino a una piccola pompa (per gonfiare il manicotto) e a un piccolo dispositivo, detto controller, che raccoglie e registra i dati. Il controller dati viene

Come mantenere il cuore in salute. La prevenzione cardiovascolare

di Alessandro Maloberti, medico chirurgo Prevenire è meglio che curare, ancora di più fare prevenzione cardiovascolare. Il motivo appare evidente, se si considera che le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte a livello mondiale e costituiscono un fattore di rischio importante per l’insorgenza di alcune patologie che, a loro volta, portano a danni anche gravi. Un esempio per tutti è l’ischemia, ovvero la riduzione dell’afflusso di sangue a

Non solo colesterolo: i trigliceridi

di Franco Pazzucconi, Medico farmacologo clinico Quando parliamo di grassi nel sangue a tutti viene in mente il colesterolo. In realtà esistono anche altri tipi di lipidi che fanno parte del nostro organismo, tra questi vi sono i trigliceridi. Colesterolo e trigliceridi pur essendo entrambi dei grassi sono completamente diversi tra di loro. Per avere un'idea possiamo immaginare il colesterolo come il burro e i trigliceridi come l'olio. Quando sono pericolosi?