Sclerosi Multipla. Il ruolo della risonanza magnetica nella diagnosi e nel monitoraggio del trattamento della malattia

di Alessio Pappagallo, Ufficio Stampa Value Relations La diagnosi precoce è la principale arma per rallentare significativamente la sclerosi multipla. La familiarità può rappresentare un’indicazione importante da fornire agli specialisti. Ne parla al magazine “Family Health” Massimo Filippi, direttore della Neuroimaging Research Unit dell’Ospedale San Raffaele di Milano e professore ordinario di Neurologia all’Università Vita-Salute San Raffaele   Colpisce circa 3-400mila italiani tra i 20 e i 40 anni, soprattutto